content= A forza di guardare sempre e solo i diritti degli ultimi arrivati, questa Amministrazione si è dimenticata dei diritti di chi, straniero o italiano, richiede da anni di avere una casa popolare!   Lega Nord Padania Saronno  sociale
HOME
Lega Nord - Lega Lombarda per l'Indipendenza della Padania  

LEGA NORD PADANIA
Saronno

 

Comuni & Sezioni

Saronn
Caronn Pertusella
Ubold
Links Altre Sezioni
RSS Feed

                 

Lega Nord Padania

Lega Nord
Giovani Padani
Lega Lombarda
Padania Office
Sindacato Padano
Sport Padania
Parlamento del Nord
Lega in Parlamento

                 

Informazione

la Padania
Il Federalismo
Qui Lega
Lega Nord Flash
Stampa Lega Nord
Radio Padania Libera
Telepadania

                 

Cerca Articoli a cura delle Sezioni


Ricerca degli Articoli per parole chiave
Se non trovi, clicca qui

                 

Dazi contro la Cina

                 

Edicola

Archivio 2002-2008
Archivio 1997-2001
Ascolta RPL
Foto
Musica
Download

                 

NO Turchia in UE

Approfondimenti sul NO all'ingresso della Turchia in Europa

                 

Contatti

Segreteria provinciale
Links

                 
 
    Saronno, sociale

 
  Stampa questa pagina    Condividi:

A forza di guardare sempre e solo i diritti degli ultimi arrivati, questa Amministrazione si è dimenticata dei diritti di chi, straniero o italiano, richiede da anni di avere una casa popolare!


Angelo Veronesi, Lega Nord per l´Indipendenza della Padania di Sarònn

A fronte di circa 400 richieste di famiglie saronnesi per avere un alloggio comunale, l'amministrazione del PD ha deciso di conferire appartamenti ad uso esclusivo di richiedenti lo status di asilante o di profugo - dice il capogruppo leghista Angelo Veronesi. In una situazione come quella saronnese, dove per stessa bocca di questa Amministrazione, gli alloggi mancano o sono troppo cari per la popolazione di Saronno, non ci si può permettere di dare nemmeno una casa a chi può essere ospitato in Provincia, dove le case costano meno e dove non ci sono i problemi che abbiamo nel nostro Comune.

Altri comuni a guida leghista, come la vicina Lazzate - esemplifica Angelo Veronesi - sono riusciti a creare condizioni tali per cui i figli dei lazzatesi sono riusciti a rimanere a Lazzate e a non trasferirsi altrove per fare posto agli immigrati.

La Lega Nord si impegna a cancellare l'adesione al progetto SPRAR - promette il leghista Angelo Veronesi-. Il progetto SPRAR è volto a conferire case popolari o altri eventuali appartamenti di proprietà comunale a richiedenti lo status di rifugiato o di asilante. Le statistiche dicono che solo 1 su 10 ha realmente diritto a essere riconosciuto come profugo o come asilante. Gli altri 9 presentano richiesta per allungare il proprio soggiorno in Italia a spese della nostra comunità, comportandosi in modo assolutamente ingiusto nei confronti degli ospitanti che agiscono in buona fede. Si potrebbe discutere all'infinito di appropriatezza e di giustizia sociale, qualora vi fossero risorse infinite e non vi fossero tante famiglie saronnesi in lista da anni per accedere ad un alloggio popolare.

A forza di guardare sempre e solo i diritti degli ultimi arrivati, questa Amministrazione si è dimenticata dei diritti di chi, straniero o italiano, richiede da anni di avere una casa popolare!
Ogni alloggio che viene tolto a chi è in lista da anni, è un atto di ingiustizia. Non sono piccolezze.

Noi vogliamo che la nuova Amministrazione si assuma la piena responsabilità di mantenere tutti gli alloggi popolari a disposizione dei poveri della città, degli anziani malati, dei disoccupati, dei disabili e di tutti coloro che attualmente sono in lista ed hanno un diritto per accedere ad un alloggio popolare.

Oggi ci sono circa 400 persone in lista per un alloggio popolare, domani ne avremmo potute avere uno in meno se non ci fosse nessun apparamento dedicato agli ultimi arrivati. La prossima Amministrazione a guida leghista si impegna e rendere migliori le condizioni di vita di tutte le famiglie bisognose e a cancellare le ingiustizie sociali perpetrate dal PD.

E' necessario ribadire a chi inverte i valori morali e sociali - ribadisce Angelo Veronesi candidato consigliere della Lega Nord, che non si sta discutendo di favorire qualcuno, ma di far valere un diritto sacrosanto, che è il diritto di avere una casa in cui abitare con la propria famiglia.

La Lega Nord saronnese, al contrario di chi porta avanti simili posizioni ingiuste, è l'ultimo baluardo a difesa dei diritti dei richiedenti le case popolari - conclude il leghista Angelo Veronesi.
  
Inserito da Veronesi per la Sezione
 

in data 14/5/2015, 9:3

Modifica questo articolo  

 

Focus


RSS Feed


                 

Aderisci


ADERISCI ALLA LEGA Aderisci alla Lega Nord
ADERISCI AI GIOVANI PADANI

Aderisci ai Giovani Padani

                 

Propaganda


                 

Segreteria Provinciale LN Padania di Varese

Segreteria provinciale Lega
Archivio Comunicati Stampa Provinciali fino al 2007
Archivio articoli 2002-2008
(vecchio sito)

Archivio 1997-2001

                 

Enti Locali

Enti Locali Padani Provinciali
Richiedi Password

PadaniaOffice, supporto x consiglieri comunali

                 

Foto



Ricomincia

                 

Operatori

Inserisci/Cancella

GREEN RIBBON FOR PADANIA

                 

MGP

GIOVANI PADANI

                 

Lega Nord per l'Indipendenza della Padania Provincia di Varese, v.le Magenta 5 - tel 0332.24.27.29 fax: 0332.23.13.75
PADANIA FREEDOM CAMPAIGN
MADE IN PADANIA

Segreteria Provinciale LN Varesotta

Master Sitee: Angiol Verones, Grafega: A. Bariatt

HOME Segreteria Provinciale Lega Nord Padania